INSIEME IN ORTIGIA

Rovine antiche per vite moderne e attive,

chiese vicine a gatti e a cucce di cani amorosi,

una tavola ricolma di affetti e di condivisione,

mentre il passato ritorna in un presente

imbottito di vino novello e di preghiere nuove.

La Storia viaggia sempre verso il meglio

e il non plus ultra siamo noi.



Salvatore Vallone



Hàrah Làgin, 09, 07, 2024

KRISCRI

E’ polvere di stella antica,

frammento intergalattico dell’universo infame,

venuta a cresimare la materia magna e picciola.

Kriscri è caduta da un cielo antico e ancora bruto

a portare virtute e canoscenza,

a donare i mille volti dei suoi tanti occhi,

le mille smorfie dei suoi atomi unici e asociali.

E’ Gorgone e Afrodite,

è Athena e Ares.

Ora traluce in Grecia

e ora straspare in Europa,

di tanto in tanto ammicca e cincischia tra i cafoni

e allora vedi che è francese come la spingola napoletana,

come la Juliette e come la Edith,

in specie quando gorgoglia il nasino all’insù,

un estro tracotante di quel Bello

che sovrabbonda nella boccuccia di rosa canina,

che contempli tra le aiuole armoniose delle città di mare.



Salvatore Vallone



Hàrah Làgin, 02, 07, 2024

AMICI

A santo Paolo del Solarium ho tanti amici.

Io ho tanti amici a saint Paul.

Non mi mancano gli amici a san Paulu del Solarin.

Non sarò mai solo se resto a san Paolo.

Amici di qua,

amici di là,

amici di qua e di là,

amici su e giù,

amici dappertutto.

Ma tutto questo Maria non lo sa.



Salvatore Vallone



Harah Lagin, Carancino, 26, 04, 2024