clicca in alto e leggi

“Pubblicità e fantasma di morte”,

testo inedito sulla tanatocrazia delle immagini.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.